Finanziamento per due progetti relativi agli impianti sportivi, inviati al ministero

Ultimi articoli
Newsletter

Giulianova | a disposizione 23 milioni di euro per gli impianti sportivi

Finanziamento per due progetti relativi agli
impianti sportivi, inviati al ministero

Il progetto per il Campus sportivo di zona Orti prevede una riorganizzazione tesa a valorizzare ulteriormente le attività sportive, scolastiche, ambientali e della salute riferite con particolare attenzione alle disabilità

di Laura Ripani

Il sindaco Mastromauro
Il sindaco Mastromauro

GIULIANOVA | Finanziamenti per gli impianti sportivi. Il sindaco Francesco Mastromauro replica al centrodestra: «I nostri progetti sono stati approntati e inviati al ministero». Infatti, l’amministrazione comunale ha inviato al ministero la richiesta di finanziamento per due progetti relativi ad interventi su altrettante strutture sportive cittadine, inviati per l'esame, con richiesta di finanziamento, al Ministero per gli affari regionali, il turismo e lo sport che ha messo a disposizione degli enti pubblici e di associazioni 23 milioni di euro complessivi per la realizzazione, ristrutturazione, adeguamento e messa a norma degli impianti.

«Appena pubblicato il decreto abbiamo subito attivato i nostri uffici tecnici per approntare i progetti relativi al Palacastrum e al Campus sportivo di zona Orti, due impianti importanti da potenziare anche in riferimento alle scuole. Ebbene i due progetti sono stati ultimati, approvati dalla Giunta e inviati al Ministero competente. Per cui il Pdl nostrano, che ha inondato le redazioni di comunicati stampa gridando come prefiche sul fatto che non avremmo colto l'occasione offerta dai finanziamenti ministeriali, ha fatto un buco nell'acqua grande come la Fossa delle Marianne. Volevano farsi passare come Cassandra, la figura mitologica famosa per la sua preveggenza. In realtà il Pdl, sempre rimanendo in ambito mitologico, ha dimostrato ancora una volta di essere come Momo, il dio della maldicenza. Mi corre l'obbligo di ringraziare per l'ottimo lavoro sia il personale dell'Ufficio tecnico che il consigliere delegato allo Sport Vinicio Ridolfi» ha commentato il primo cittadino Mastromauro.

Il progetto per il Campus sportivo di zona Orti prevede una riorganizzazione tesa a valorizzare ulteriormente le attività sportive, scolastiche, ambientali e della salute riferite con particolare attenzione alle disabilità. Per cui al campo di calcio, alla palestra, allo spogliatoio, alle piste di pattinaggio, di atletica leggera, di lancio del peso ed al campo di calcio esistenti, si è inteso affiancare un campo di calciotto in erba sintetica, un campo polivalente, una tribuna coperta con piazzola per disabili, parcheggio pullman e auto atleti, un chiosco Direzione e Ambulatorio, un chiosco per alimenti e camminamenti pedonali. Per i vari interventi la spesa quantificata è di 1 milione di euro, dei quali, in base ai criteri di ripartizione stabiliti nel bando, 600 mila euro a carico del Ministero, 311 mila euro derivanti da partecipazione privata e 88 mila e 900 euro da fondi del Comune. Per quanto concerne il Palacastrum si prevede l'adeguamento della tribuna est mediante realizzazione di un nuovo gradone, così da permettere una capienza di 200 persone, e interventi sui servizi igienici e di risanamento per gli spogliatoi per una somma, interamente a carico del Ministero, pari a 100 mila euro.

Lunedì 10 giugno 2013

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: