Il consigliere di minoranza Nico Carusi replica al gruppo delMovimento 5 Stelle locale

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Tortoreto | i grillini: «opposizione tortoretana inesistente»

Il consigliere di minoranza Nico Carusi replica
al gruppo delMovimento 5 Stelle locale

Il gruppo consiliare di opposizione del partito democratico replica al movimento 5 stelle locale a seguito dell’affermazione che a Tortoreto l’opposizione è inesistente

di Laura Ripani

Nico Carusi
Nico Carusi

TORTORETO | Il gruppo consiliare di opposizione del partito democratico replica al movimento 5 stelle locale a seguito dell’affermazione che a Tortoreto l’opposizione è inesistente. Nei giorni scorsi i grillini tortoretani hanno commentato l’operato della minoranza con la parola “inesistente”. Così il consigliere Nico Carusi ha replicato: «Il mio gruppo ha denunciato fatti e anomalie alla Corte dei Conti, in Procura, alla Magistratura, facendo, di fatto, emergere anomalie e mettendo in risalto episodi che mai in passato, erano venuti alla luce. Con orgoglio affermo che se non avessi avuto al mio fianco ragazzi onesti del calibro di Sandro Porrea, Mauro Postuma e Mauro Di Bonaventura, nulla sarebbe emerso. Dovrebbero ascoltare in maniera obiettiva nell’interesse vero della cittadinanza senza limitarsi all’odio verso un partito, come Grillo impone, visto che dietro il simbolo del partito ci sono persone che lavorano da anni e tutti i giorni, e non sono stati affiancanti politicamente da nessuno, vogliamo ricordare che siamo stati lasciati soli nel: caso milionario del responsabile infedele, refezione scolastica, discarica a salino, cessione gratuita area camper e beach tennis, utilizzo di milioni di soldi pubblici per il sottopasso di via Carducci e per le inutili Cavate, il trasporto scolastico, le scuole chiuse, Il campus, cambi di piano regolatore che rendono il fai da te cosa più seria, la viabilità, la connessione Adsl, l’area artigianale che si trasformerà in depuratore, il casello autostradale ed altro ancora. Tuttavia mentre c'era un amministrazione comunale blindata nelle proprie scelte di dubbia utilità, mentre il denaro pubblico veniva gestito in maniera non adeguata, nessuna forza politica o movimento, ha appoggiato le nostre denunce. Troppo semplice e riduttivo oggi fare affermazioni che non trovano alcun fondato riscontro nel breve passato. Noi auspichiamo sempre il dialogo con tutti cercando di proporre e migliorare la vita della comunità Tortoretana» ha commentato Nico Carusi.

Sabato 1 giugno 2013

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: