L'amministrazione pianta 350 nuovi alberi ottenuto finanziamento di 16 mila 350 euro

Ultimi articoli
Newsletter

Castellalto | il comune ha partecipato ad un bando per la riqualificazione

L'amministrazione pianta 350 nuovi alberi
ottenuto finanziamento di 16 mila 350 euro

«Così la Regione ci ha concesso un finanziamento di 16 mila 350 euro che possiamo utilizzare per colorare la città di verde»

di Laura Ripani

Alberi
Alberi

CASTELLALTO | Da oggi il Comune di Castellalto può aggiudicarsi il titolo di città verde grazie all’operazione che ha portato 350 nuovi esemplari di alberi, piantati proprio grazie all’impegno dell’amministrazione comunale. L’intervento è stato possibile grazie ad un finanziamento ottenuto dalla Regione Abruzzo pari a 16 mila 350 euro. Infatti il Comune di Castellalto ha partecipato ad un bando regionale destinato alla riqualificazione del verde pubblico. Il successo è stato immediato in quanto l’ente ha raggiunto il primo posto nella graduatoria, ottenendo il contributo massimo disponibile. «. Gli alberi sono stati distribuiti secondo un preciso progetto di utilità e quantità anche e soprattutto nelle aree interessate dai giochi dei bambini, in modo da costituire nel prossimo futuro dei freschi ristori per tutti i cittadini che nella bella stagione fruiscono di questi spazi verdi» ha commentato il sindaco Vincenzo Di Marco.

«Abbiamo potuto piantare 350 nuovi alberi attraverso il contributo massimo ottenibile attestandoci primi nella graduatoria regionale destinata alla riqualificazione del verde pubblico. Così la Regione ci ha concesso un finanziamento di 16 mila 350 euro che possiamo utilizzare per colorare la città di verde» ha dichiarato il primo cittadino del paese Vincenzo Di Marco.

L’operazione era molto attesa dai cittadini viste le numerose richieste giunte al palazzo municipale. «In questo modo l’amministrazione, oltre a rispondere alle numerose e giuste richieste della cittadinanza di arredi verdi di parchi e giardini, ha contribuito a fare una vera e riqualificazione di alcune aree anche in termini di sicurezza e prevenzione di eventuali e futuri fenomeni di frane e dilavamenti di scarpate. Gli alberi sono stati distribuiti secondo un preciso progetto di utilità e quantità anche e soprattutto nelle aree interessate dai giochi dei bambini, in modo da costituire nel prossimo futuro dei freschi ristori per tutti i cittadini che nella bella stagione fruiscono di questi spazi verdi» ha commentato il sindaco Vincenzo Di Marco.

Domenica 9 giugno 2013

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: