Tante risate con il teatro dialettale de L'Allegro Palcoscenico di Tortoreto

Ultimi articoli
Newsletter

Tortoreto | L'ALLEGRO PALCOSCENICO IN SCENA AL KURSAAL DI GROTTAMMARE

Tante risate con il teatro dialettale
de L'Allegro Palcoscenico di Tortoreto

Una storia tutta da assaporare in compagnia del protagonista Salvatore

di Laura Ripani

L'Allegro Palcoscenico
L'Allegro Palcoscenico

TORTORETO | Arriva nel teatro di Grottammare “L’allegro Palcoscenico” con le scene dialettali della commedia “Lu cotte sopre a lu vellite” che rientra nella rassegna “Commedie Nostre”. L’appuntamento è fissato per sabato 23 febbraio alle 21 e 30. L’associazione teatrale di Tortoreto si esibirà nella sala Kursaal con il suo carico di brio e spensieratezza.

In scena
In scena

Risate assicurate con la commedia “Lu cotte sopre a lu vellite” di Roberto Cascioli che racconta la storia di Salvatore, messo in cassa integrazione dopo tanti anni di lavoro. Il protagonista però, continua a recarsi sul luogo di lavoro ogni mattina, per preservare la serenità familiare. La moglie Rosina, casalinga abituata alle comodità, ignora la vera situazione del coniuge e assume una domestica di nome Lunetta. Per giunta, la prima figlia Nadia, improvvisamente decide di sposarsi con il fidanzato Bruno che è disoccupato, preparando un matrimonio lussuoso e in grande stile. Sulla scena ci saranno gli attori Gianfranco Di Pancrazio, Rosalba Clementoni, Matteo Panichi, Cinzia Manucci, Antonietta Camaioni, Emiliano Anselmi, Amedeo Di Giminiani, Roberto Cascioli, Milena Coccia e Susanna Capece. «La comicità secondo noi, vuole essere lo strumento che senza togliere allo spettatore il gusto della buona serata attraverso uno stile fresco e diretto, racconti il quotidiano ad un pubblico che è parte fondamentale e vibrante dello spettacolo tra palcoscenico e vita vissuta, fantasia e squarci improvvisi di realtà» hanno commentato i componenti de l’Allegro Palcoscenico.

L’allegro palcoscenico è un gruppo costituitosi nel gennaio del 2012 come forma di aggregazione artistica e con l’obiettivo di riunire professionisti del teatro, nuove figure, attori e attrici con un bagaglio di esperienze diverse. «La nostra associazione ha lo scopo di praticare, promuovere e diffondere la cultura e l'arte nel settore del teatro, ispirando la sua attività ai valori umani e cristiani» ha dichiarato il gruppo de l’Allegro Palcoscenico. Infatti, l’associazione si propone al pubblico attraverso gli spettacoli teatrali per favorire la crescita culturale del pubblico, anche attraverso delle specifiche iniziative di formazione realizzate in collaborazione con gli enti locali, scuole, istituzioni ecclesiali e altre associazioni.

Lunedì 18 febbraio 2013

© Riproduzione riservata

1349 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: