Tortoreto Merita propone "la giornata dello sport" come evento per la prossima estate

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Tortoreto | la proposta è stata lanciata durante l'incontro di domenica scorsa

Tortoreto Merita propone "la giornata dello
sport" come evento per la prossima estate

Il portavoce Stefano Tini sottolinea la necessità di nuove strutture

di Laura Ripani

Presentazione
Presentazione

TORTORETO | L’associazione civica Tortoreto merita propone un’altra iniziativa all’amministrazione comunale tortoretana e ai gruppi sportivi. L’idea è stata lanciata durante l’incontro pubblico tenutosi domenica scorsa 24 marzo alle 21 nella sala dell’Arit di via Napoli. Infatti, dopo l’istituzione della consulta giovanile comunale, il gruppo civico Tortoreto merita ha messo in campo un’altro avvincente progetto.

Durante l’incontro pubblico, moderato e presentato dal giornalista Luca Zarroli direttore di Tele Ponte, alcuni membri del gruppo politico quali Fabio di Sabatino, Andrea Casini e Luigi Cardone hanno ricordato l’importanza di interventi e intenti efficaci per la città. «Interventi efficaci al fine di valorizzare le strutture sportive già esistenti, esortare giovani tortoretani a prendere parte alla consulta giovanile in modo da sostenere i propri interessi e necessità, condividere progetti e conoscenze con la cittadinanza» hanno dichiarato gli esponenti dell’associazione. In sostanza, il gruppo Tortoreto Merita ha proposto “la giornata dello sport”, un evento esclusivo a cui dare realizzazione la prossima estate. Secondo il progetto esposto, all’interno della giornata dello sport si dovranno alternare esibizioni e partite dei vari gruppi sportivi interagendo con cittadini e turisti. «La necessità è l’installazione di strutture ginniche sul lungomare Sirena per garantire a tutti gli sportivi un allenamento completo e inoltre sarebbe importante la costruzione di un campo da calcetto e di un skate park» ha dichiarato il portavoce e ideatore dell’iniziativa Stefano Tini.

Lo skate park è in altre parole un luogo che permette agli skate di eseguire delle evoluzioni su delle rampe chiamate pipe o half pipe. I luoghi per le evoluzioni sono costruiti solitamente con tre timi di materiali: legno, ferro e cemento. Sicuramente, lo skateboarding trattasi di uno sport all’avanguardia che non tutti sono avvezzi nel praticare. E se costruito potrebbe rimanere inutilizzato? Chiaramente la realizzazione dovrà essere sostenuta da un impegno economico. Durante la serata di presentazione sono intervenuti anche i rappresentanti di rugby, pallavolo, boxe e polisportiva Alba Adriatica e Tortoreto che hanno esposto la loro attività e hanno accolto con favore le idee avanzate dall’associazione Tortoreto Merita, in particolare dall’assessore allo sport Luigi Ripani che ha assunto l’impegno in prima persona di sviluppare l’iniziativa del gruppo organizzando ulteriori riunioni a cui saranno invitati anche tutti i gruppi sportivi interessati.

Giovedì 28 marzo 2013

© Riproduzione riservata

970 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: