Approvati due progetti a favore delle famiglie e per l'assistenza ai malati di Sclerosi

Ultimi articoli
Newsletter

Giulianova | Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco e dAll'assessore al sociale

Approvati due progetti a favore delle famiglie e
per l'assistenza ai malati di Sclerosi

«L'approvazione di questi due progetti, importanti per l'ambito di riferimento e già in corso di liquidazione stanno a confermare il nostro impegno, in tandem con quello dei comuni di Mosciano Sant’Angelo e Bellante»

di Laura Ripani

Cameli
Cameli

GIULIANOVA | La Regione Abruzzo approva due progetti a favore delle famiglie e per l’assistenza alle persone affette da Sla. Arriva un contributo di 53 mila euro. Il Comune di Giulianova nell’ambito sociale si è aggiudicato due progetti relativi alla famiglia e all’assistenza malati Sla. Il primo, riguardante gli interventi in favore delle famiglie, era inserito nel relativo Piano regionale; il secondo, ricompreso nel fondo per le non autosufficienze previsto dal decreto 11 novembre 2011 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con i ministeri della Salute, dell'Economia e Finanze e del Sottosegretariato alla presidenza del Consiglio, riguarda l'assistenza alle persone affetta da Sla, cioè da Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Il Comune di Giulianova si aggiudica, come capofila dell'Ambito sociale “Tordino”, due progetti con relativi contributi per complessivi 53 mila euro. Il primo, riguardante gli interventi in favore delle famiglie, era inserito nel relativo Piano regionale; il secondo, ricompreso nel fondo per le non autosufficienze previsto dal decreto 11 novembre 2011 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con i ministeri della salute, dell'economia e Finanze e del Sottosegretariato alla presidenza del Consiglio, riguarda l'assistenza alle persone affetta da Sla, cioè da Sclerosi Laterale Amiotrofica, conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”,” malattia di Charcot” o “malattia dei motoneuroni”. Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco Francesco Mastromauro e dell'assessore alle Politiche sociali Nausicaa Cameli. «L'approvazione di questi due progetti, importanti per l'ambito di riferimento e già in corso di liquidazione stanno a confermare il nostro impegno, in tandem con quello dei comuni di Mosciano Sant’Angelo e Bellante, consorziati nell'Ambito sociale, ad approntare progetti riguardanti le problematiche sociali, purtroppo in progressivo aumento nonostante la costante diminuzione delle risorse. E va qui detto si ta lavorando ad un protocollo d'intesa con la Prefettura di Teramo ed altri soggetti pubblici impegnati nel settore socio-sanitario per una rete interistituzionale per affrontare con maggiore efficacia ed efficienza il disagio sociale» hanno commentato il sindaco e l’assessore.

Giovedì 13 giugno 2013

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: