Trovati sette chilogrammi di hashish all'interno della ruota di scorta, fermato sull'autostrada

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Colonnella | bloccato un trentenne di origini marocchine e residente a martinsicuro

Trovati sette chilogrammi di hashish all'interno
della ruota di scorta, fermato sull'autostrada

Il ragazzo tornava da un viaggio al nord dove si era rifornito

di Laura Ripani

Tavolette di Hashish
Tavolette di Hashish

TERAMO | Sequestrati 7 chilogrammi di hashish sull’autostrada adriatica nel tratto tra San Benedetto del Tronto e il casello della Val VIbrata. Dieci tavolette di stupefacente erano debitamente occultati all’interno di un pneumatico che presentava un evidente taglio su di un lato. Il ragazzo marocchino era tornato da un viaggio al nord dove aveva reperito la droga per poi rivenderla nel territorio della provincia di Teramo. È stato sorpreso nella tarda serata di ieri, in una piazzola di sosta dalla squadra mobile della Polizia di Stato.

La squadra mobile nella tarda serata di ieri, nel corso di specifica attività antidroga in “Val Vibrata”, ha tratto in arresto un cittadino marocchino di trentanni, regolarmente soggiornante e residente a Martinsicuro, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo si era recato di recente in una città del nord al fine di rifornirsi di un cospicuo quantitativo di hashish da destinare al mercato locale. I poliziotti hanno così predisposto specifici servizi anche lungo l’autostrada A/14 nella tratta San Benedetto del Tronto-Val Vibrata, con il controllo costante delle piazzole di sosta e delle aree di servizio. L’uomo è stato intercettato così a bordo della sua autovettura proprio all’interno di uno spazio destinato alla sosta dei veicoli dell’autostrada. A seguito della perquisizione personale, estesa anche alla sua automobile, sono stati rinvenuti debitamente occultati nel vano riservato alla collocazione della ruota di scorta all’interno di un pneumatico che presentava un evidente taglio su di un lato sette blocchi di forma cubica avvolti con nastro da imballaggio contenenti ciascuno 10 tavolette di hashish del peso complessivo di 7 chilogrammi. Sono stati altresì sequestrati 2 telefoni cellulari con sim-card inserite e regolarmente attive, utilizzate dallo stesso per i suoi contatti inerenti all’acquisto ed alla vendita dello stupefacente. L’arrestato è stato associato alla locale casa circondariale.

Giovedì 18 aprile 2013

© Riproduzione riservata

1623 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: