Trecento cartoni e cinquanta quintali di merce raccolti per le famiglie bisognose di Roseto

Sullo stesso argomento
Ultimi articoli
Newsletter

Roseto degli Abruzzi | l'iniziativa è stata promossa dalla caritas e carabinieri

Trecento cartoni e cinquanta quintali di merce
raccolti per le famiglie bisognose di Roseto

Riscontrato un ottimo successo. I cittadini sono generosi e disponibili

di Laura Ripani

Raccolta alimentare
Raccolta alimentare

ROSETO DEGLI ABRUZZI | Trecento cartoni e ben cinquanta quintali di merce per le famiglie bisognose rosetane. Volontari e supermercati insieme all’associazione Carabinieri e alla Carita hanno svolto un eccellente lavoro per il bene dei cittadini in difficoltà. Riscontrato un grande sostegno e generosità da parte di tutti gli abitanti. Ottimi risultati raccolti e un bilancio positivo per l’iniziativa di solidarietà organizzata dalla sezione rosetana dell’associazione nazionale Carabinieri in stretta collaborazione con la locale Caritas a sostegno delle famiglie in difficoltà economica.

Infatti, nei giorni scorsi è stata promossa la raccolta di alimenti e generi di prima necessità effettuata nelle giornate di venerdì e sabato scorsi. Ciò ha consentito di riempire ben trecento cartoni per circa cinquanta quintali di merce, depositata poi direttamente nei locali della sede della Caritas che ne disporrà ora per la ripartizione delle famiglie più bisognose che risiedono sul territorio comunale. «Un sentito ringraziamento a nome dell’amministrazione comunale alla locale associazione nazionale dell’arma dei Carabinieri, alla Caritas ed a tutti i volontari, tra cui tanti carabinieri in congedo, che hanno promosso questa importante iniziativa di solidarietà, finalizzata a dare un sostegno immediato e concreto a tante famiglie in ora in difficoltà in questo momento di crisi economica» ha dichiarato il sindaco di Roseto Enio Pavone. La locale sezione dell’associazione Carabinieri ha, a sua volta, sottolineato l’impegno dei tanti cittadini che nonostante la crisi, si sono dimostrati generosissimi, e alla disponibilità dei supermercati, che hanno consentito di effettuare la raccolta davanti ai loro punti vendita. Hanno aderito all’iniziativa i seguenti supermercati: Conad “Si” di Cologna Spiaggia, “Max Center” di via Nazionale, “Coal” di piazza della Repubblica, “Pallini Market” di via Garibaldi, “Issimo” di piazza Sacro Cuore, “Coal” di via Manzoni, il “Tigre” di Campo a Mare; “Euro Spin” e “Acqua e sapone” di via nazionale sud.

Lunedì 25 marzo 2013

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: